12 studenti universitari in ospedale per possibile intossicazione alimentare: la testimonianza di un canicattinese

12 studenti universitari  in ospedale per possibile intossicazione alimentare: la testimonianza di un canicattinese
Intossicazione alimentare studenti, Pronto-Soccorso

Una serata da dimenticare per dodici studenti universitari finiti , venerdì  sera in ospedale per una possibile intossicazione alimentare.

 Tutti i ragazzi che hanno accusato malori avevano mangiato nella mensa universitaria dei Collegi ad Urbino, secondo quanto riferito dal  personale medico del locale Pronto Soccorso e riportato in un articolo del  corriere adriatico.it .

“Chi si è sentito male ha mangiato risotto allo scoglio e piselli” ha aggiunto uno dei ragazzi presenti colpiti da malore. I sintomi erano comuni a tutti gli studenti : mal di stomaco, nausea e sudori freddi.

 Tra gli intossicati anche uno studente canicattinese, Davide Nicitra  che commenta così:

” Ho passato dei momenti terribili, per fortuna adesso sto molto meglio,  mi dispiace per chi l’ha presa talmente male da essere ancora in ricovero. Mi ritengo fortunato nonostante ciò. È assurdo non poter più stare tranquilli nel consumare un pasto in mensa, specialmente per chi ha diritto ad una borsa di studio.  I casi sono stati circa 50″ .

Sull’argomento sono intervenuti con una nota i rappresentanti del consiglio degli studenti .

Ti potrebbe interessare anche  Caltanissetta, lanciano spazzatura in autostrada: centauro viene colpito e finisce in ospedale

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.