Canicattì, 69enne deceduta dopo intervento di colecisti: 26 i medici indagati

Canicattì, 69enne deceduta dopo intervento di colecisti: 26 i medici indagati

Nei giorni scorsi La Procura della Repubblica ha iscritto nel registro degli indagati ben 26 medici appartenenti al Barone Lombardo di Canicattì e del San Giovanni di Dio di Agrigento per il reato di omicidio colposo.

Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia della famiglia della vittima, difesa dall’Avv. Calogero Meli, che sarebbe deceduta lo scorso 12 marzo dopo essere stata in coma alcuni giorni in seguito ad un’operazione alla colecisti.

Gli investigatori hanno già predisposto per il prossimo Venerdì l’autopsia della salma che sarà effettuata dal medico legale Giuseppe Ragazzi al fine di far luce sul triste episodio.

Ti potrebbe interessare anche  Taormina, rinforzato il controllo del territorio: i carabinieri arrestano 3 persone

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.