Favara, accusato di violenza sessuale su collega: medico condannato a 3 anni e 6 mesi

Favara, accusato di violenza sessuale su collega: medico condannato a 3 anni e 6 mesi
Medico abuso su collega

Nei giorni scorsi il Tribunale di Palermo ha condannato un medico 33enne originario di Favara alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di violenza sessuale.

Stando a quanto emerso durante il dibattimento l’uomo, nell’Agosto del 2019, avrebbe aggredito e cercato di abusare sessualmente di una specializzanda fortunatamente non riuscendoci completamente.

A nulla è servito il tentativo di risarcimento del danno che il medico ha proposto alla giovane collega venendo così denunciato alla procura che, in seguito alle indagini sulle quali lo stesso protagonista ammise i fatti sostenendo che si trattò di “un momento di follia”, lo avrebbe posto agli arresti domiciliari fino alla sentenza del Gup palermitano.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, picchiano anziana per derubarla: i nipoti erano i mandanti

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.