Condannato a 80 anni per abusivismo nella Valle dei templi di AgrigentoDovrà scontare 20 giorni in una cella del carce nonostante la sua non più giovane età. Questa singolare vicenda accade ad Agrigento, l’anziano è accusato di abusivismo edilizio,  cinque anni fa costrui una casa  abusiva in una zona ad assoluta inedificabilità ad Agrigento. Per 20 giorni,  un anziano di  Porto Empedocle, rimarrà in una cella del carcere  di Petrusa dove sconterà la sua pena. La polizia lo ha arrestato in esecuzione di un provvedimento dell’ufficio esecuzioni penali della Procura sulla base di un’ordinanza emessa dal tribunale di sorveglianza di Palermo che ha rigettato l’istanza di messa in prova dell’anziano, condannato con sentenza definitiva. L’uomo  è stato condotto  al carcere Petrusa. L’abuso è stato commesso in contrada Maddalusa, un’area che rientra nella zona A del parco della Valle dei Templi. Invece, ricordano gli ambientalisti, già a fine anni  ottanta si registravano 450 manufatti abusivi, per lo più case di civile abitazione e qualche villetta. “Mi pare una forzatura irrazionale, non credo che così facendo si possano ottenere risultati e scoraggiare gli abusivi”, comemnta l’avvocato ambientalista, Giuseppe Arnone.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.