Agrigento, allarme da parte dei servizi sociali: “Presenza di degrado e violenza in Città”

275 visualizzazioni

Agrigento, allarme da parte dei servizi sociali: “Presenza di degrado e violenza in Città”

Da una relazione del progetto di servizio civico Punto.net, pare che il tessuto sociale agrigentino sarebbe caduto nel disagio, nella povertà e nella criticità di devianza, violenza e degrado, con il Comune che non ha neppure le risorse umane ed economiche per fronteggiare l’emergenza.

Nel dettaglio, all’interno del documento è segnalato che gli uffici del servizio sociale si confrontano ogni giorno con “fenomeni di emarginazione, forme di esclusione sociale, condizioni di disabilità e disagio sia individuali che familiari.

Le più rilevanti forme di malessere sociale si registrano su tutto il territorio agrigentino che sembra caratterizzato da forme di disagio sociale legate, in parte, al livello socio-culturale della popolazione che vi risiede, in particolare nelle zone di Fontanelle e Villaseta, le quali sono caratterizzate da forme di disagio indotto dal degrado abitativo e dall’isolamento sociale che contraddistingue questi luoghi.”.

Gli uffici del Servizio sociale hanno dunque lanciato l’allarme nel testo della relazione di accompagnamento al progetto Punto.net, che è stato approvato nei giorni scorsi dalla giunta comunale e con cui si utilizzeranno sette volontari per garantire sostegno alle fasce più svantaggiate della popolazione.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.