Agrigento, bimba rischia di soffocare: salvata dal 118

Agrigento, bimba rischia di soffocare: salvata dal 118
ambulanza

Un fine 2019 che poteva lasciare il segno quello appena trascorso in una abitazione di Villaggio Mosè ad Agrigento.

Nell’ultimo giorno dell’anno una bambina di soli 3
mesi avrebbe rischiato di morire per un rigurgito di latte.
La bimba, diventata cianotica per via dell’ostruzione delle vie aree che le
impedivano di respirare, è stata soccorsa dagli operatori di eccedenza del 118
i quali, grazie alle manovre di disostruzione e alle pratiche rianimatorie, sono
riusciti a salvare l’infante permettendole così di respirare nuovamente.

Ti potrebbe interessare anche  Favara, pulisce la sua campagna e viene colto da malore: muore un 89enne

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.