Agrigento, disposta perizia psichiatrica per empedoclino che aggredì dipendente Asp

Agrigento, disposta perizia psichiatrica per empedoclino che aggredì dipendente Asp

Nei giorni scorsi il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ha disposto l’esecuzione di una perizia psichiatrica per un empedoclino che alcuni mesi fa aggredì un operatore sanitario.

I fatti risalirebbero allo scorso Aprile quando l’uomo, di 32 anni, durante uno scatto d’ira avrebbe malmenato un 50enne originario di Raffadali dipendente dell’Asp e facente funzioni di segretario della commissione invalidi civili.

Il legale difensore dell’imputato, ritenendo che all’epoca dei fatti il proprio assistito si trovasse in una condizione mentale compromessa,  avrebbe dunque richiesto e ottenuto dal giudice di effettuare un accertamento delle condizioni psichiche dell’empedoclino.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, maresciallo viene colpito con un pugno al volto durante un controllo

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.