Sicilia, incendiano l’auto di un 50enne: carabinieri avviano indagini

Sicilia, incendiano l’auto di un 50enne: carabinieri avviano indagini

Un messaggio dal significato inconfondibile è stato fatto recapitare nella notte scorsa ad un cinquantenne nella frazione di Monserrato.

A quanto pare ignoti avrebbero dapprima inciso con un oggetto contundente sulla fiancata della C3 Aircross di proprietà dell’uomo un classico insulti in dialetto per poi deporre sopra il cofano una pedana di legno e dargli fuoco.

L’atto di vandalismo sarebbe avvenuto intorno alle 3 di notte all’interno di un’area difficilmente accessibile, in quanto recintata, dove nonostante l’immediato intervento dei vigili del fuoco il mezzo sarebbe andato totalmente distrutto nell’incendio.

Sul posto anche gli uomini dell’arma dei carabinieri che hanno avviato le indagini sul chiaro atto doloso individuando una telecamera a circuito chiuso installata nei pressi del rogo che potrebbe essere in grado di dare un volto, e quindi un nome, agli incendiari.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, ancora una morte bianca: operaio 31enne muore folgorato

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.