Agrigento, inquinamento acustico in via Atenea: intervengono i carabinieri

Agrigento, inquinamento acustico in via Atenea: intervengono i carabinieri
Posto di blocco carabinieri in via Atenea

Ancora inquinamento acustico nelle zone della movida agrigentina. Nel fine settimana , in via Atenea ad Agrigento, sono dovuti intervenire i carabineiri per mettere fine alla musica diffusa ad alto volume da alcuni locali.

Già da tempo la Questura di Agrigento, divisione Pasi, tiene sotto controllo l’inquinamento acustico con una serie di controlli mirati a prevenire il fenomeno della musica ad alto volume che puntualmente si ripete.

Anche nelle prossime settimane saranno effettuati una serie di controlli mirati a far rispettare gli orari di chiusura di pub e disco pub e lo stop alla diffusione musicale previsto per le ore 24.

A chiedere di intervenire sull’argomento, erano stati diversi residenti che si sentivano minacciati dall’inquinamento acustico notturno. Di recente, il fenomeno è diventato sempre più preoccupante.

Ti potrebbe interessare anche  Canicattì, il Comune si prepara ad incassare 150mila euro di multe non pagate

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.