Agrigento, inquinameno acustico in via Atenea
Posto di blocco carabinieri in via Atenea

Ancora inquinamento acustico nelle zone della movida agrigentina. Nel fine settimana , in via Atenea ad Agrigento, sono dovuti intervenire i carabineiri per mettere fine alla musica diffusa ad alto volume da alcuni locali.

Già da tempo la Questura di Agrigento, divisione Pasi, tiene sotto controllo l’inquinamento acustico con una serie di controlli mirati a prevenire il fenomeno della musica ad alto volume che puntualmente si ripete.

Anche nelle prossime settimane saranno effettuati una serie di controlli mirati a far rispettare gli orari di chiusura di pub e disco pub e lo stop alla diffusione musicale previsto per le ore 24.

A chiedere di intervenire sull’argomento, erano stati diversi residenti che si sentivano minacciati dall’inquinamento acustico notturno. Di recente, il fenomeno è diventato sempre più preoccupante.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.