Aggressione polizia

Sputa e urla contro i poliziotti. Si trovava in via Atenea quando improvvisamente, colto da un raptus, distrugge un vaso ornamentale.

Sul posto vi erano i poliziotti di una volante del reparto mobile della Questura di Agrigento che, alla vista di ciò che stava succedendo, sono intervenuti per fermarlo ma sono stati aggrediti con spintoni, urla e sputi.

A quel punto il 31enne, senza fissa dimora, è stato bloccato e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento  per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato