Si respira aria di internazionalità all’ASP di Agrigento grazie alla presenza in azienda per alcuni giorni di un’equipe multidisciplinare giunta da diversi paesi europei per discutere di qualità e sicurezza nella produzione di formaggi. Gli esperti si trovano ad Agrigento in occasione del quarto appuntamento, il primo in Italia, dell’incontro internazionale “investigation of traditional cheese production technology and standards in the light of European Union”.

Si tratta di un progetto internazionale ERASMUS+, coordinato  dalla Direzione Agricoltura e Foreste di Eskisehir (Turchia), di cui l’ASP di Agrigento è partner insieme alle Università di Lubiana (Slovenia), Ankara (Turchia), Nitra (Slovacchia) ed alla Direzione Agricoltura e Foreste di Batman (Turchia). Obiettivo comune è quello di sostenere la produzione in qualità e sicurezza dei formaggi eliminando le differenze regionali attraverso nuove metodologie di formazione degli operatori del settore  basate sul ricorso alla tecnologia nei processi di produzione e sugli standard igienici dei formaggi locali nei paesi membri dell’Unione Europea e nei paesi candidati.

L’equipe di professionisti, oltre a condividere le esperienze dei propri paesi e a discutere di strategie condivise, sta avendo anche l’opportunità di visitare diverse aziende produttrici dell’agrigentino ottenendo informazioni su vecchi e nuovi standard di produzione. Il gruppo di lavoro, guidato dal responsabile del Servizio Ricerca ed Internazionalizzazione Sanitaria Giuseppe Vella, alla presenza del direttore generale dell’ “Eskisehir Directorate of Agricolture and Forestry”, Ender Muhammed Gumus, è stato ricevuto nella mattina di ieri dal commissario straordinario ASP Mario Zappia che ha espresso il suo vivo apprezzamento per la qualità del lavoro sin qui svolto e per le finalità condivise del progetto.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.