Agrigento, migranti sequestrano operatrici: convalidato l’arresto

204 visualizzazioni

Agrigento, migranti sequestrano operatrici: convalidato l’arresto

E’ arrivata immediata la decisione da parte del giudice monocratico di Agrigento di convalidare l’arresto e la custodia in carcere per 4 migranti  colpevoli di sequestro di persona ai danni di due operatori di una  struttura di accoglienza.

L’episodio è avvenuto mercoledì scorso quando i migranti, 3 nigeriani ed 1 gambiano tutti diciottenni, hanno deciso di chiudere dentro una stanza 2 operatori di struttura di accoglienza sita nel quartiere di Villaggio Mosè in quanto pretendevano a tutti costi che gli venisse consegnato  il loro pocket money.

Sul posto erano immediatamente intervenuti gli agenti della polizia di stato i quali con non poche difficoltà erano riusciti a far desistere gli extracomunitari conducendoli quindi  nelle camere sicurezza della Questura in attesa della convalida avvenuta nella giornata di ieri in cui è stato stabilita anche la data del processo per direttissima fissato per il 31 ottobre.

Di Pietro Geremia

 

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.