Agrigento, minorenne nigeriano si arrabbia e spacca tutto: distrutti mobili di casa di accoglienza

Agrigento, minorenne nigeriano si arrabbia e spacca tutto: distrutti mobili di casa di accoglienza

Agrigento, minorenne nigeriano si arrabbia e spacca tutto: distrutti mobili di casa di accoglienzaEnnesimo scatto d’ira da parte di ospiti presso le strutture ricettive agrigentine per immigrati.

Un minorenne nigeriano infatti, pare che in seguito alla ricezione di una brutta notizia sia andato improvvisamente in escandescenze scagliando la propria rabbia contro mobili e suppellettili della casa d’accoglienza di cui era ospite.

Il fatto che ha visto  il danneggiamento e la distruzione degli arredi, è accaduto presso la struttura di via Madonna delle Rocche nella zona del Quadrivio Spinasanta.

All’irragionevole scatto rabbioso da parte del giovane nigeriano è stato lanciato subito l’allarme che ha fatto precipitare gli uomini della sezione Volanti della Polizia di Stato. Gli agenti dunque, sono riusciti a fermare e a identificare il giovane migrante minorenne che era andato in escandescenze, denunciandolo in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Palermo.

L’extracomunitario dovrà di conseguenza rispondere dell’ipotesi di reato di danneggiamento.

Foto d’archivio

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.