In seguito alla notizia del mancato ripristino della strada che conduce a Punta Bianca, il presidente dell’associazione MareAmico Agrigento, Claudio Lombardo, ha commentato il fatto con una nota sul proprio profilo social: “Contrariamente a quanto era stato comunicato precedentemente la strada per Punta bianca quest’anno non verrà ripristinata. E questo perché il Genio militare ha messo a disposizione gli uomini ed i mezzi, ma per problemi di bilancio non è riuscita ad avere la copertura finanziaria per l’acquisto del materiale necessario per riempire le buche, generate dall’intenso passaggio dei mezzi militari durante l’inverno. A questo punto Mareamico ha cercato di ovviare al problema organizzando una sorta di sottoscrizione, al fine di trovare il denaro necessario per l’acquisto del materiale, non riuscendo però a coprire l’intera spesa. Ci siamo, sottolinea Lombardo, rivolti pure all’amministrazione comunale di Agrigento che, nonostante i nostri ripetuti solleciti e le loro continue rassicurazioni, alla fine non hanno concesso alcun contributo. Pertanto tutti coloro i quali avranno dei danni alle autovetture, dopo essersi recati questa estate a punta bianca, sanno di chi è la colpa!”

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.