Questore Maurizio Auriemma

Un vero e proprio giallo quello in corso all’interno del Comune di Agrigento.

Per motivi che ancora non sono del tutto noti pare che la Questura agrigentina abbia chiesto con una lettera indirizzata al Sindaco Lillo Firetto di sospendere la concessione della cittadinanza onoraria all’ex questore di Agrigento Maurizio Auriemma.

La proposta, programmata da un paio di mesi proprio quando Auriemma aveva lasciato la città della Valle dei Templi per un altro incarico, era infatti all’ordine del giorno e voleva essere una sorta di riconoscimento per il lavoro svolto dall’ex questore nell’intero hinterland cittadino.