Agrigento, riaperto l’accesso a San Leone dopo il crollo di calcinacci

Agrigento, riaperto l’accesso a San Leone dopo il crollo di calcinacci

Dopo una serie di lavori continui è stata finalmente riaperta la via Luca Crescente che porta a San Leone e a Templi.

La strada agrigentina era stata chiusa in via precauzionale in seguito alla caduta di alcuni calcinacci avvenuta qualche giorno fa dove una task force di vigili del fuoco e tecnici dell’Anas hanno dapprima messo in sicurezza la zona per poi effettuare la manutenzione del caso.

Fortunatamente i detriti, segnalati alle autorità da alcuni passanti, non hanno causato danni a persone o cose.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, capitaneria di porto sequestra mille metri di reti da pesca

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.