Agrigento, sniffa cocaina e finisce in ospedale: salvato 40enne

Agrigento, sniffa cocaina e finisce in ospedale: salvato 40enne

Una voglia di festeggiare l’anno nuovo che poteva costare cara ad un 40enne di Agrigento.

L’uomo, durante la notte di capodanno, era stato soccorso in via Crispi a seguito di un malore avuto mentre camminava tranquillamente per la città.

Una volta trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio i medici si sarebbero accorti che il 40enne, probabilmente per rallegrarsi la serata, aveva assunto un notevole quantitativo di cocaina tale da metterlo letteralmente KO.

Grazie al provvidenziale intervento dei sanitari è stato dunque possibile salvare l’uomo su cui anche agenti della sezione Voltanti della Polizia di stato appartenenti alla locale Questura hanno avviato gli accertamenti di rito.

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento, polizia becca giovane a lavorare in un supermercato al posto del titolare: denunciato esercente

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.