Le antenne sembrano spuntare come funghi nella città di Agrigento.

Con una nota sul proprio profilo social di Facebook, l’associazione ambientalista MareAmico ha pubblicato quello che appare come uno strano posizionamento di alcune nuove antenne accanto a quelle considerate “istituzionali”, incrementando così la quantità delle radiofrequenze ai danni della salute dei cittadini.

Nel dettaglio, l’istallazione incriminata è stata fotografata dai membri dell’associazione agrigentina presso la frazione balneare di San Leone, precisamente in Via dei Giardini.

Il quesito che viene posto da MareAmico nel proprio post sarebbe quello che riguarderebbe l’autorizzazione da parte del Comune e dell’Arpa al posizionamento dell’antenna incriminata che, sempre stando alla nota, dovrebbe essere della Vodafone.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.