Nei giorni scorsi un 32enne originario di Menfi in provincia di Agrigento sarebbe stato denunciato da parte delle forze dell’ordine per l’ipotesi di reato di furto aggravato.

Stando a quanto emerso dalle indagini l’uomo si sarebbe recato in una pizzeria situata nel popoloso quartiere agrigentino di Villaseta dove una volta all’interno,approfittando della provvidenziale distrazione dei proprietari, avrebbe messo le mani in cassa riuscendo cos’ a sottrarre la somma di cento euro.

Una volta accorti del furto gli imprenditori hanno immediatamente avvisato i tutori della legge i quali, svolte le procedure investigative, hanno beccato il 32enne denunciandolo a piede libero alla pubblica autorità.

Di Pietro Geremia