Agrigento, viene detenuto in ambiente degradante e inumano: risarcito carcerato

Agrigento, viene detenuto in ambiente degradante e inumano: risarcito carcerato
carcere

Nei giorni scorsi il Tribunale di Sorveglianza di Agrigento ha stabilito il risarcimento danni per un 58enne detenuto per 598 giorni in uno spazio pro capite inferiore a 3 metri quadrati.

L’uomo, originario di Napoli, sulla base delle relazioni fornite dall’amministrazione penitenziaria delle carceri di Benevento, Foggia, Salerno, Cosenza ed Agrigento pare che abbia scontato la propria pena insieme ad altri detenuti all’interno di celle che violavano l’articolo 27 della Costituzione che stabilisce come la pena detentiva “non puo’ consistere in trattamenti contrari al senso di umanità”.

Stando a quanto stabilito dal giudice agrigentino dunque per l’uomo sarà dunque previsto uno sconto di pena di 59 giorni ed un risarcimento in denaro.

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento, sicurezza stradale: controlli della polstrada, decine le infrazioni registrate

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.