Sicurezza operai

Continua purtroppo ad aumentare il numero delle morti bianche in Sicilia.

L’ultimo caso è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri lungo la strada provinciale 68 Vittoria-Pedalino dove un operaio di soli 31 anni sarebbe morto folgorato nel bel mezzo di alcune operazioni tecniche.
Stando ai primi rilevamenti presi da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri di Vittoria, la povera vittima sarebbe stata colpita dai cavi di un palo che era oggetto di opere di manutenzione che, per via della forte carica elettrica, avrebbero finito con il folgorarlo all’istante.
Nel sinistro lavorativo anche 2 colleghi sono stati coinvolti rimanendo, fortunatamente per loro, leggermente feriti.