Porto Empedocle, attentato alla cultura: ignoti danneggiano bibliocabina

Porto Empedocle, attentato alla cultura: ignoti danneggiano bibliocabina

L’archeoclub I luoghi di Empedocle comunica con rammarico che ieri sera è stata vandalizzata la bibliocabina donata alla città di Porto Empedocle e posta in via Roma, all’angolo con piazza Kennedy.

Ignoti nella notte hanno danneggiato la copertura frontale in plexiglass che funge da vetrina, per consentire ai cittadini di visionare i titoli disponibili.

A nostro avviso un atto deprecabile, quello di danneggiare qualcosa che appartiene a tutti, aggravato ancora di più dal fatto che l’iniziativa della bibliocabina è volta a diffondere la cultura in maniera gratuita.

Tale azione qualifica chi l’ha commessa, sicuramente a causa di una profonda ignoranza, come un alienato dalla società e una persona priva di dignità ed educazione. Nei mesi passati abbiamo avuto fortissimi riscontri in merito a questa iniziativa ed abbiamo ricevuto ringraziamenti e complimenti da parte delle istituzioni e dei singoli cittadini, di tutte le età ed estrazioni sociali; abbiamo assistito con orgoglio a un avvicinamento dei più giovani alla lettura, verificando con i nostri stessi occhi e con le molteplici testimonianze, che la bibliocabina è diventata un luogo di relax e benessere attraverso la lettura. Anche diversi turisti stranieri hanno lasciato il loro contributo, lo testimoniano i libri in lingue straniere. Non riusciamo quindi a capire perché qualcuno avrebbe voluto danneggiare questo patrimonio di tutti. Tuttavia l’archeoclub ha preso l’impegno di portare avanti questa iniziativa fino alla fine, quindi non arretreremo di un passo, procederemo in breve tempo a ripristinare quanto danneggiato, dieci, cento, mille volte, perché la cultura non può essere fermata da chi la vorrebbe danneggiare perché ne ha paura.

Ti potrebbe interessare anche  Messina, la lite per un parcheggio condominiale degenera ed un anziano accoltella il vicino

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.