Calcio locale, si dimette il presidente dell’Asd Città di Canicattì: Gioacchino Parla

Calcio locale, si dimette il presidente dell’Asd Città di Canicattì: Gioacchino Parla

Il Presidente dell’Asd Città di Canicattì, società di calcio a 5 che milita in serie C2, Gioacchino Parla ha presentato le sue irrevocabili dimissioni dalla carica.

“Ringrazio i giocatori, l’allenatore, dirigenti e collaboratori- ha dichiarato questa mattina Parla ma altri impegni mi portano a dovere prendere questa drastica decisione.

Da questa esperienza molto positiva per me- dichiara l’ex Presidente- vorrei ricordare tutte le iniziative svolte a far emergere la figura della società come ad esempio il Memorial Scibetta, al quale hanno preso parte tutte le società canicattinesi di calcio a 5, i rappresentanti siciliani della Lega, tra cui il Presidente Santino Lo Presti. Come non ricordare – continua Parla- la prima Super Coppa SC da me ideata alla quale hanno preso parte squadre di Favara, Canicattì, Campobello di Licata e Casteltermini.

Con soddisfazione ho rilanciato il settore giovanile ed oggi tanti giovani frequentano la scuola calcio e partecipano ai tornei di categoria. Momenti belli che non dimenticherò facilmente- conclude Gioacchino Parla. Auguro all’Asd Città di Canicattì le migliori fortune ma confermo sin da adesso che la mia decisione è irrevocabile”

Ti potrebbe interessare anche  Caltanissetta, il mastino gli impedisce di rientrare in casa: padrone chiama polizia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.