Uno stampo in terracotta con fattezze femminili, molto probabilmente attribuibili a Persefone-Kore e databile tra la fine del VI secolo e gli inizi del V secolo a.C.

è stato trovato nella zona archeologica di Gibil Gabib, a Caltanissetta, da Francesco Lauricella, Magistrato in servizio al Tribunale di Caltanissetta, appassionato di archeologia, che lo ha consegnato alla Soprintendente dei Beni culturali, Daniela Vullo.