Caltanissetta, polizia seda lite domestica e trova marijuana in cucina

Caltanissetta, polizia seda lite domestica e trova marijuana in cucina

Vanno a sedare una lite e trovano della droga in casa.

È questo ciò che è avvenuto nella giornata di ieri a Caltanissetta dove gli agenti della polizia di stato, in seguito ad una chiamata al 113, sono intervenuti in una abitazione del centro per sedare una lite domestica tra due conviventi.

Una volta giunti all’interno dell’abitazione, gli agenti hanno sentito un fortissimo odore di marijuana provenire dall’interno della cucina.

Insospettiti, hanno così avviato una perquisizione domiciliare rinvenendo e sequestrando due cellophane termosaldati con all’interno la sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e una banconota falsa da 50 euro.

Al termine delle operazioni di polizia, uno dei due conviventi, un ragazzo di 23 anni pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.