Carabinieri

Un provvidenziale intervento dei carabinieri della provincia di Caltanissetta ha permesso di salvare la vita ad un 31enne nella giornata di ieri.

I fatti sono avvenuti a Gela dove l’uomo, dopo essersi recato all’interno di un autolavaggio per farsi lavare il mezzo, sarebbe stato colto improvvisamente da un malore accasciandosi al suolo.

Vedendo che il 31enne non rispondeva a nessun segnale, i titolari hanno dunque allertato il 118 e i carabinieri i quali, data la prossimità, sarebbero arrivati in tempo mettendo in atto le manovre del BLSD riuscendo così a mantenere in vita e dunque a salvare il povero avventore fino all’arrivo dell’ambulanza.