Cammarata, pizzicato mentre guida ubriaco, doveva scontare pena: arrestato un 30enne

Cammarata, pizzicato mentre guida ubriaco, doveva scontare pena: arrestato un 30enne
Alcol test carabinieri Messina

Due mesi di arresti domiciliari. E’ questa la pena che, un giovane 30enne disoccupato di San Giovanni Gemini, deve scontare per il reato di guida in stato di ebrezza.

Il giovane è stato fermato dai carabinieri di Cammarata che , eseguendo un provvedimento del Tribunale di sorveglianza di Palermo, hanno arrestato il giovane.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.