Cane trafitto da una freccia, lo salva un veterinario di Scicli

Cane trafitto da una freccia, lo salva un veterinario di Scicli

Era stato trafitto dalla freccia di una balestra ma il cane è stato salvato dal pronto intervento del veterinario.

È successo a Scicli, in provincia di Ragusa, dove la padrona del quattro zampe lo ha trovato agonizzante.

Una volta raggiunto l’ambulatorio veterinario, è stato necessario un intervento chirurgico, andato poi a buon fine, per rimuovere la freccia rimasta conficcata nella parte superiore della schiena.

“Appena qualche millimetro più in là e per il povero animale, divenuto bersaglio vivente di qualche folle criminale, sarebbe morto”. Così in una nota Rinaldo Sidoli, portavoce di Alleanza popolare ecologista (Ape).

“L’ennesimo episodio di crudeltà – aggiunge – nei confronti di creature indifese. Proprio due mesi fa un randagio è stato trovato morto in questa località, ucciso con un grosso sasso.

Chiediamo al sindaco Vincenzo Giannone di condannare il gravissimo episodio avvenuto nel suo comune, e di costituirsi parte civile nei procedimenti giudiziari che saranno avviati in caso di individuazione dei responsabili”.

Fonte: gds.it
(https://ragusa.gds.it/articoli/cronaca/2020/01/26/cane-trafitto-da-una-freccia-lo-salva-un-veterinario-di-scicli-198fec6d-5618-4333-98f9-81382442df69/)

Ti potrebbe interessare anche  Elezioni Europee, 5 stelle sempre primi in Sicilia ma la Lega quadruplica i consensi rispetto alle politiche

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.