Canicattì, 15enne si lancia dal balcone di una struttura di accoglienza: ricoverato in rianimazione

Canicattì, 15enne si lancia dal balcone di una struttura di accoglienza: ricoverato in rianimazione

Un giovane di 15 anni, in cura presso una struttura di accoglienza sita alla periferia di Canicattì, ieri pomeriggio intorno alle 14.00, si è lanciato dal balcone della struttura dove si trovava ricoverato.

Il ragazzo è stato immediatamnete soccorso dal personale del centro e successivamente dagli operatori del 118 che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale barone Lombardo di Canicattì dove i medici hanno riscontrato diverse fratture scomposte e ne hanno disposto il trasferimento in un centro più attrezzato.

Il giovane è stato trasportato, in coma farmacologico, all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione.

Sul posto sono giunti gli agenti del commissariato di Canicattì, agli ordni del vice questore aggiunto Cesare Castelli, che stanno indagando sull’accaduto.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.