Canicattì, 19 luglio 2018 – 26° anniversario della “strage di Via D’Amelio”

420 visualizzazioni

Canicattì, 19 luglio 2018 – 26° anniversario della “strage di Via D’Amelio”

Anche quest’anno la Città di Canicattì onora la memoria delle vittime della strage di Via D’Amelio: il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Tra le iniziative previste l’esposizione di un quadro con le immagini dei giudici Falcone e Borsellino sulla facciata del Palazzo di Città su cui rimarrà stato esposto fino al 26 luglio prossimo. Osservato, inoltre, un minuto di raccoglimento nelle sedi comunali, per commemorare l’efferato delitto di mafia.

Sulle lettere ufficiali dell’Ente sarà inserita, fino al 26 luglio c.a., la dicitura “19 luglio 1992/19 luglio 2018 26° anniversario della “strage di Via D’Amelio” Verba docent, exempla trahunt (Le parole insegnano, gli esempi trascinano)

Ne danno comunicazione il Sindaco Ettore Di Ventura e gli Assessori Comunali Angelo Messina, Katia Farrauto, Rosa Maria Corbo, Davide Lalicata, Roberto Vella.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.