Sede comune canicattì

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato inviatoci dal comune di Canicattì, in merito al resoconto di alcune sedute di Giunta comunale. “Approvate, nella seduta di giovedì 18 gennaio, le deliberazioni di Giunta Comunale nn. 5, 6, 7 e 8.  Con le D.G.M. n°. 5 e 6/2018, si è proceduto all’approvazione amministrativa dei progetti esecutivi per i lavori di adeguamento e consolidamento strutturale delle Scuole Elementari Mario Rapisardi e La Carrubba. L’importo complessivo dei lavori, inclusi gli oneri, ammonta a €. 1.860.600,00 per la Scuola Elementare Mario Rapisardi e €. 1.465.000,00 per la Suola Elementare La Carrubba. Entrambi gli atti sono immediatamente esecutivi. Con la D.G.M. n°. 7/2018, invece, è stato approvato un atto di indirizzo riguardante la XX Edizione del Carnevale Canicattinese – Anno 2018. Quest’anno la manifestazione non potrà essere organizzata come previsto dal vigente Regolamento Comunale in quanto lo stanziamento previsto in bilancio è insufficiente a coprire i costi necessari per contributi, premi, coperture assicurative e altre spese tecniche riguardanti la manifestazione. Al alternativa, quindi, si procederà con una programmazione di eventi alternativi con la collaborazione delle Associazioni, delle Istituzioni Scolastiche presenti sul territorio e le eventuali sponsorizzazioni da parte di privati. Con la D.G.M. n°. 8/2018, infine, è stata approvata la convenzione tra l’I.I.S.S. G.Galilei e il Comune di Canicattì per l’attivazione del Progetto di Alternanza Scuola/Lavoro A.S. 2017/2018. I progetti coinvolgeranno 150 studenti e non comporteranno alcun onere finanziario a carico dell’Ente. Nominato come tutor esterno l’arch.Luca Cosentino, RS.PP del Comune di Canicattì. L’atto è stato dichiarato di immediata esecuzione”.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.