Canicattì, beccato con una mazza da 43 cm in auto: denunciato bracciante agricolo

Canicattì, beccato con una mazza da 43 cm in auto: denunciato bracciante agricolo

Un ritrovamento alquanto particolare quello fatto dagli uomini dell’arma dei carabinieri di Canicattì nei giorni scorsi.

Durante un normale controllo del territorio nel territorio canicattinese, i militari appartenenti al nucleo Radiomobile avevano fermato un bracciante agricolo di 38 anni a bordo della propria auto.

Una volta intimato l’Alt e fatto accostare la macchina l’uomo, incensurato, avrebbe manifestato un comportamento decisamente nervoso e tale da indurre i carabinieri a disporre una perquisizione personale e veicolare al seguito della quale sarebbe emersa una mazza di legno di ben 43 cm di lunghezza.

Nonostante i vani tentativi di spiegazione per il porto dell’oggetto volto ad offendere, il 38enne canicattinese, incensurato, denunciato, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.