Una terribile tragedia è avvenuta nella giornata di ieri lungo la strada che collega Canicattì a Campobello di Licata. Una ragazza licatese di soli 21 anni e con alcuni problemi psichici è stata investita da un’auto mentre percorreva a piedi e al buio la statale 123. Non si sanno ancora i motivi per i quali la povera vittima del sinistro, che fino al pomeriggio di ieri si trovava ricoverata al reparto di psichiatria dell’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì, si trovasse a piedi lungo la statale. Una volta travolta però, la giovane pare sia deceduta sul colpo rendendo vani purtroppo gli sforzi degli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Sul posto si sono recati gli uomini dell’arma dei carabinieri di Campobello di Licata per le indagini e i rilievi di rito.   Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.