Canicattì, corona virus: Alberto Tedesco “Stop ai voli dalla Cina ad Agrigento”

Canicattì, corona virus: Alberto Tedesco “Stop ai voli dalla Cina ad Agrigento”

Riceviamo e pubblichiamo.

“E’ noto che, come indicato dalla comunità scientifica, l’unica misura di prevenzione attualmente efficace al fine di evitare la diffusione del nuovo coronavirus, che tanta preoccupazione sta destando nel mondo, è data dall’isolamento dei soggetti contagiati al fine di impedirne il contatto con soggetti sani.

Per tale motivo il Governo cinese ha adottato misure di isolamento eccezionali, ponendo in quarantena intere città e diverse compagnie aeree nel mondo, come la British Airways, Iberia e Lufthansa, hanno già sospeso i voli dalla e per la Cina, proprio per tutelare i propri dipendenti ed evitare di introdurre soggetti contagiati in altri paesi nel mondo.

Per combattere la diffusione del virus su scala globale occorrono misure ferree e coraggiose, come quelle intraprese dal governo cinese.

Si apprende dalla stampa come il sindaco di Agrigento, meta turistica tra le più apprezzate nel mondo, in una dichiarazione riportata da un sito di informazione, abbia rappresentato che “vi sono dei cinesi in arrivo ad Agrigento e non ci sono state disdette”.

Nella consapevolezza condivisa da qualunque padre di famiglia che la salute delle proprie comunità debba prevalere sulle motivazioni di carattere economico, sarebbe auspicabile, considerati i tempi di incubazione di questo nuovo coronavirus indicati dalla comunità scientifica, che, in via precauzionale, tutti i flussi provenienti dalla Cina debbano essere temporaneamente bloccati per un tempo congruo, secondo quelle che saranno le indicazioni delle nostre autorità sanitarie.

In tale direzione rivolgo un appello ai deputati del territorio affinché sollecitino il governo nazionale a disporre l’immediato blocco, nel nostro Paese, dei voli provenienti dalla Cina e a predisporre altre misure di analoga natura che siano ritenute utili a salvaguardare e proteggere la salute delle nostre comunità”.

Il Presidente del Consiglio Comunale di Canicattì                                                           Alberto Tedesco

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento, prevista per domani 23 maggio la marcia della legalità

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.