Canicattì, depredato distributore di carburante: portati via cassa e slot-machine

Canicattì, depredato distributore di carburante: portati via cassa e slot-machine

Continuano senza sosta i furti a Canicattì.

Nel weekend appena trascorso pare infatti che ignoti abbiano assaltato un distributore il carburante DB sito in via Giudice Saetta.

Nel dettaglio, la banda di malviventi, coperti da passamontagna, avrebbe agito nella notte tra Sabato e Domenica intrufolandosi all’interno dell’esercizio commerciale e facendo dapprima saltare i lucchetti dell’ingresso principale per poi depredare il posto caricando le slot-machine e il registratore di cassa per un bottino corrispondente a circa 1000 euro.

Gli uomini dell’arma dei carabinieri della locale compagnia hanno immediatamente avviato le indagini atte a scoprire gli autori del colpo che pare presenti diverse analogie con il tentato furto ai danni di un negozio sito in viale Regina Margherita-

Per l’alta frequenza di furti in corso nella città del Parnaso, molti negozianti, hanno dunque deciso di affidarsi a istituti di vigilanza privata presenti nel territorio a difesa dei propri esercizi commerciali.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.