Rapina Canicattì


Una banda di ignoti, armati di pistola, nel giro di poche ore ha preso d’assalto due attività della città del Parnaso scatenando una vera e propria caccia all’uomo.
La prima rapina è avvenuta ai danni di un distributore di carburante situato nel territorio canicattinese dove è stato strappato ai dipendenti un bottino di poche centinaia di euro.
Il secondo episodio invece ha avuto luogo pochi minuti dopo nei confronti di un corriere espresso il quale sarebbe stato minacciato da due persone col volto travisato da un casco a cui sarebbero stati consegnati circa 1000 euro.
Sul caso hanno avviato le indagini gli agenti del locale Commissariato.

Di Pietro Geremia