Canicattì, cessione NPL, BCC San Francesco

Dato il momento contingente di difficoltà che stiamo vivendo a causa dell’emergenza coronavirus, Banca San Francesco, ha deciso di varare alcune iniziative per supportare la nostra provincia ed affrontare l’epidemia con i giusti mezzi.

Per questo la banca, dopo aver concordato con l’ASP di Agrigento circa le necessità dei vari ospedali, ha contattato i fornitori segnalati al fine di reperire i dispositivi di protezione e le apparecchiature necessarie.

Con l’auspicio di garantire un’efficace gestione dell’emergenza, saranno donati dei ventilatori polmonari e dei display touch multifunzione per il monitoraggio dei parametri all’Ospedale di Canicattì, mentre diverse tipologie di dispositivi di protezione saranno distribuite agli Ospedali di Canicattì, Agrigento, Licata e Ribera al fine di agevolare il lavoro degli operatori sanitari.

“Il momento che stiamo vivendo è tra i più tragici della storia del nostro Paese. Il nostro è un compito di fondamentale importanza per supportare il sistema sociale e limitare le fragilità dei nostro territorio. Nonostante le restrizioni, continuiamo a garantire i servizi alla comunità e siamo orgogliosi di dare anche il nostro contributo, essendo pienamente convinti che soltanto con l’unione e la solidarietà potremo superare insieme questo difficile momento”, ha dichiarato Vincenzo Racalbuto, Direttore Generale di Banca San Francesco.

Infine il Presidente della banca, Vincenzo Di Giacomo, ha voluto dedicare un messaggio di ottimismo: “#Andràtuttobene è l’augurio che vogliamo rivolgere anche noi a tutta la collettività. Non dobbiamo lasciarci sopraffare dalle difficoltà del momento, ma dobbiamo agire con senso civico e lavorare tutti insieme per ripartire più forti di prima. Torneremo presto ad abbracciarci all’insegna dello spirito cooperativistico che da sempre ci contraddistingue”.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.