Dopo un periodo di tranquillità dal punto di vista sanitario Canicattì ritorna a vivere l’incubo dell’incremento repentino dei contagi da Covid 19, l’Asp ha comunicato altri 8 casi di soggetti positivi al Coronavirus che portano gli attuali positivi a 26.

“L’ASP di Agrigento ci ha notificato altri 8 nuovi casi di Covid e nessun fine isolamento – commenta il sindaco, Ettore Di Ventura – sono 26 gli attuali positivi in città. Vi esorto ad andare a vaccinarvi.”

I dati epidemiologici sul contagio da Covid non tranquillizzano per niente, un focolaio sarebbe partito in una festa post battesimo, con circa 10 bambini risultati positivi al Covid, in molti nella coinvizione che il peggio sia passato, hanno allentato le misure di prevenzione, mascherina e distanziamento, questi purtroppo sono i risultati.

In molti inoltre criticano gli eccessivi assembramenti visti nelle ultime settimane nei locali della movida canicattinese dove centinaia di giovani si riuniscono senza rispettare le attuali norme anti covid. Una situazione che, alla luce dei nuovi casi di Covid, preoccupa molti cittadini.

Per colpa di gente indisciplinata infatti, si rischia di far precipitare nuovamente la situazione da un momento all’altro con conseguenze sulla salute pubblica e sull’economia.