Commissariato di Canicattì

Gli agenti del commissariato di Canicattì, agli ordini del vice questore, Cesare Castelli, hanno denunciato due rumeni, di 40 e 30 anni, il primo accusato di furto con strappo mentre il trentenne per ricettazione.

Nel giugno di quest’anno una ragazza aveva denunciato il furto con strappo del proprio cellulare, avvenuto presso la villa comunale.

Gli inquirenti del locale commissariato, a seguito di accurate indagini, sono riusciti a rintracciare ed identificare sia il quarantenne che aveva commesso il reato, riconosciuto anche dalla parte offesa, che il possessore del cellulare, che è stato sequestrato e restituito alla proprietaria.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.