Canicattì, Gaetano Vella: “Non abbandoniamo la Villa Comunale”

Canicattì, Gaetano Vella: “Non abbandoniamo la Villa Comunale”
Villa comunale di Canicattì

Riceviamo e pubblichiamo.

” Si esprime grande preoccupazione per l’ipotesi di riduzione dell’area della villa comunale prevista nella proposta di deliberazione sottoposta all’attenzione del Consiglio Comunale nella sua prossima seduta, che concerne una fase del piano di ristrutturazione del Campo Sportivo “Carlotta Bordonaro”.

La Villa Comunale, preda di vandali e delinquenti che ne danneggiano la bellezza e rendono inutilizzabili i giochi per i bambini, non può essere abbandonata: è un luogo storico, goduto da cittadini di ogni fascia di età, su cui si deve investire, che deve essere valorizzata e protetta e non penalizzata. Auspichiamo che i consiglieri comunali appartenenti al Partito Democratico ed il consiglio comunale tutto sia conscio di tali valori irrinunciabili e si determini di conseguenza.

Noi vogliamo un nuovo stadio, e i nostri consiglieri hanno sempre dimostrato con i fatti la loro volontà di realizzarlo, ma vogliamo che sia una struttura che valorizzi il nostro territorio e che sia un volano per la crescita della nostra città .”

Il Segretario del Partito Democratico di Canicattì Gaetano Vella

Ti potrebbe interessare anche  Un morto e un disperso nel mare palermitano: Oasi Balnerari lancia l’allarme

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.