Canicattì, gara di ritorno di coppa italia contro il Licata: la Prefettura vieta la trasferta ai tifosi biancorossi

Canicattì, gara di ritorno di coppa italia contro il Licata: la Prefettura vieta la trasferta ai tifosi biancorossi

Canicattì, calcio, trasferta vietata ai tifosi biancorossiA seguito degli ultimi episodi che hanno visto episodi di tensione tra la tifoseria del Licata e quella del Canicattì, la prefettura di

Agrigento  ha disposto il divieto di  vendita dei biglietti ai tifosi residenti a Canicattì in occasione della gara di calcio che si terrà

mercoledì prossimo allo stadio Dino Liotta, tra il Licata ed il Canicattì, valevole come gara di ritorno di Coppa italia eccellenza.

All’andata, tra le due tifoserie, si sono registrate tensioni tanto che le forze dell’ordine, alla fine del derby,  hanno scortato i  tifosi licatesi fino all’uscita del paese.

Per evitare ulteriori problemi la Prefettura ha emesso il divieto che  impedisce ai tifosi canicattinesi di essere presenti a Licata.

Gli agenti del commissariato di Canicattì, coordinati dal vice questore, Valerio Saitta, vigileranno affinché il divieto sia rispettato.

Foto di repertorio

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.