Si terrà il 22 giugno, alle ore 18.00, presso gli spazi del Centro Culturale San Domenico di Canicattì, la manifestazione inerente ai progetti “Fortunatamente” e “Punti di Incontro”, entrambi finanziati dall’assessorato regionale delle Politiche Sociali e del Lavoro.

Nel dettaglio, per quanto concerne il progetto Fortunatamente, verranno presentati i lavori realizzati dai ragazzi di alcuni istituti scolastici locali che hanno partecipato al concorso di idee per video ed immagini sul fenomeno della ludopatia e la relativa premiazione delle opere vincitrici.

Per quanto riguarda, invece, Punti di Incontro, nell’ambito delle attività di scambi Intergenerazionali previste dal progetto, sarà possibile assistere alla realizzazione dimostrativa, a cura della scuola professionale Euroform, di una ricetta tipica tradizionale, nell’ottica di un coinvolgimento attivo tra anziani e giovani.

I due progetti, sono promossi dalla Confraternita Misericordia di Campobello di Licata (Ente Capofila) in collaborazione con la Coop. Soc. Onlus “Istituto Walden” di Menfi e mirano a favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere dei cittadini dei comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Ravanusa, Castrofilippo, Grotte e Racalmuto, nel ruolo di partner e cofinanziatori.

Tra i partner oltre i comuni anche le associazioni di Catania “C’era Domani Librino”  e “Avanti il prossimo”, l’A.S.D. “Pro Sport” di Ravanusa e Pubblica Assistenza Volontari Riuniti di Racalmuto.