nuova-giunta-di-ventura

Dopo le polemiche delle ultime settimane riguardo alla mancanza di azioni politiche per il rilancio della città, il  sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura ha deciso di rivedere alcune  deleghe assessoriali nominando un nuovo esecutivo. Non farà più parte della squadra di Governo locale:  Massimo Muratore mentre i nuovi assessori sono: Pietro Sabatino, Angelo Messina e Rosa Maria Corbo. Restano al fianco del Sindaco Davide Lalicata e Katia Farrauto, che continueranno ad avere le stesse deleghe. Queste le deleghe: Katia Farrauto, assessorato alle Risorse Sportive e Culturali con delega a: pubblica istruzione, beni ed attività culturali, strutture ed attività sportive, fondazione per lo sport, promozione turistica, eventi e spettacoli, rapporti con le associazioni ed il volontariato. Davide Lalicata, assessorato allo Sviluppo Economico e Sociale, con delega a: solidarietà ed inclusione sociale, politiche a favore della famiglia, dei minori e dei disabili, politiche per l’integrazione interculturale e per le pari opportunità, partecipazione e consultazione cittadina. Rosa Maria Corbo, assessorato allo Sviluppo Territoriale con delega a: Urbanistica e assetto territoriale, lavori pubblici, centro storico, verde pubblico, decoro urbano, mobilità urbana, infrastrutture, vaibilità, servizi cimiteriali, politiche energetiche, marketing territoriale, agenda digitale e sistemi informativi territoriali, protezione civile. Angelo Messina, assessorato alle Risorse Finanziarie, con delega a: bilancio, finanze, affari generali, personale, programmazione europea, società partecipate, tributi, servizi demografici, patrimonio comunale, controllo di gestione e spending review, rapporti con il consiglio comunale. Pietro Sabatino, assessorato alle Attività Produttive e Ambiente con delega a: attività produttive, agricoltura, commercio, artigianato, manifatturiero e terziario, ambiente, gestione rifiuti e bonifica, tutela del suolo e delle acque, randagismo, salute pubblica e sportello amico. Restano invece al Sindaco, le deleghe alla  Polizia municipale, la Trasparenza e il Processo amministrativo.   

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.