Canicattì, l’Associazione Ska dona defibrillatore alla scuola Gangitano

Canicattì, l’Associazione Ska dona defibrillatore alla scuola Gangitano

Non sembra avere fine la generosità della città di Canicattì verso i propri cittadini.

Grazie all’incredibile quanto encomiabile operato dei membri dell’Associazione Skà, nella giornata di ieri è stato donato un defibrillatore alla scuola Gangitano.

Lo strumento salvavita sarebbe il secondo donato ai plessi scolastici dell’hinterland dopo quello consegnato nella scorsa settimana alla scuola media Verga grazie ad una campagna di sensibilizzazione partita dall’evento “La musica ti salva il cuore” che, stando alla volontà dei consociati, avrà luogo con cadenza annuale nel periodo tra settembre e ottobre.

“Questo secondo defibrillatore è stato donato grazie al contributo di Salvatore La Mattina dell’Ottica La mattina che, interessatosi al nostro evento, ha deciso di dare un contributo veramente importante e che ha coperto la maggior parte del denaro utile all’acquisto dell’apparecchio salva vita.

La nostra associazione inoltre, grazie ad una partnership con la Misericordie, darà ai professori della Verga e della Gangitano l’occasione di poter frequentare un corso di formazione idoneo all’uso dello stesso defibrillatore così da poterlo utilizzare in assoluta sicurezza.

Questo dono infine, oggi diventa ancora più importante in seguito agli atti di vandalismo che si sono verificati a Canicattì nei giorni scorsi dove degli ignoti incivili hanno sottratto il defibrillatore istallato di fianco la Farmacia Nicoletti lasciandolo alla mercé delle intemperie nei pressi della villa comunale” – ha commentato Lucia Cammalleri, presidente dell’Associazione Skà.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.