Canicattì, mandano un vocale di minacce ad un 45enne: nei guai marito, moglie e nipote

Canicattì, mandano un vocale di minacce ad un 45enne: nei guai marito, moglie e nipote
polizia

Pare che nei giorni scorsi quasi un’intera famiglia di Canicattì sia finita nei guai.

Tre persone originarie della Città dell’Uva Italia, precisamente marito, moglie e nipote sarebbero stati denunciati per il reato di minacce nei confroti di un 45enne .

Stando all’accusa la vittima, in seguito ad un litigio cominciato per motivi personali, avrebbe ricevuto un messaggio vocale pieno di minacce e ingiurie da parte dei 3 protagonisti della storia che, in attesa di ulteriori accertamenti, sono stati deferiti, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Ti potrebbe interessare anche  Corruzione, indagato capo dell'Avvocatura del Comune di Catania

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.