Canicattì, ospedale barone Lombardo : domani incontro su “Patologie del colon retto, diagnosi e trattamento”

Canicattì, ospedale barone Lombardo : domani incontro su “Patologie del colon retto, diagnosi e trattamento”

Si svolgerà domani,. 6 aprile, nella sala conferenze dell’ospedale barone Lombardo di Canicattì, un incontro  riservato a tutti i medici, in cui si discuterà su argomenti inerenti  le  patologie del colon retto, diagnosi e trattamento, organizzato dal  responsabile scientifico, direttore della chirurgia generale dell’ospedale barone Lombardo di Canicattì,  Prof. Alfonso Maiorana.

L’evento intende portare  a conoscenza  dei medici che vi prenderanno parte, di tutti i servizi presenti sul territorio ed in particolare ciò che l’unità operativa situata presso il nosocomio canicattinese è in grado di offrire.

Durante questo primo incontro saranno presentate le nuove frontiere chirurgiche ed i programmi di screening per il carcinoma colonrettale e le malattie infiammatorie del colon.

“La mia presenza in qualità di  direttore della chirurgia generale dell’ospedale barone Lombardo di Canicattì – afferma il Prof Maiorana – è sicuramente un’altra novità che ho affrontato con entusiasmo  e con l’ambizione di perpetuare e rinnovare l’importante tradizione chirurgica di questo presidio. L’evento rappresenta il primo incontro sul territorio ed intende fare da collante tra chi si ritrova a dover decidere ed  indirizzare  i propri pazienti verso un iter diagnostico e terapeutico e la realtà del proprio territorio che oggi si muove  al pari delle più importanti strutture. Lo spirito vuole essere – conclude il Prof Maiorana – quello di un momento di confronto , di scambio di idee, di esperienze tra colleghi ed amici, ciò che non può essere in altro modo definito se non …un incontro”.

A moderare l’incontro sarà il direttore sanitario dell’ospedale barone Lombardo Dott. Giuseppe Augello.

Sotto la brochure con il programma completo.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.