Un ragazzo di 25 anni di Catania è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento con l’accusa di tentato furto e danneggiamento aggravato ai danni dei proprietari di un appartamento sito in contrada Reda a Canicattì. Nel dettaglio sembra che il ragazzo, che pare non abbia agito da solo, sia entrato in azione con la speranza di poter riuscire a razziare l’abitazione in tempo avendo però la sfortuna di vedersi ritornare prima del previsto i proprietari. Stupito dall’aver calcolato male i tempi, il ladro se la sarebbe quindi data a gambe levate commettendo così una serie grossolana di errori che ne hanno reso facile l’identificazione da parte degli uomini del commissariato di Canicattì – sezione Anticrimine.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.