Canicattì, questura dispone il DASPO per un tifoso trentenne

Canicattì, questura dispone il DASPO per un tifoso trentenne

Nei giorni scorsi i poliziotti del commissariato di Canicattì hanno eseguito il provvedimento del DASPO disposto dalla Questura di Palermo ai danni di un tifoso trentenne originario del posto.

I fatti risalirebbero allo scorso 15 dicembre quando durante la partita di calcio Cephaledium – Canicattì, valevole per il girone A di Eccellenza, il protagonista della vicenda avrebbe sfilato dal collo di un giovane tifoso locale la sciarpa riportante i colori della squadra di casa mentre si trovava a bordo di uno scooter rischiando così di provocare uno scontro tra tifoserie fortunatamente sedato dagli agenti di polizia.

Ti potrebbe interessare anche  Siracusa, arrestati 2 sindacalisti per estorsione

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.