Canicattì, ruba camion e trattore, fugge ma cade in un burrone: ferito ladro

Canicattì, ruba camion e trattore, fugge ma cade in un burrone: ferito ladro

Un sabato notte decisamente movimentato a Canicattì.

Una banda di ladri sarebbe entrata in azione nel territorio canicattinese trafugando un trattore del valore di circa 40.000 euro caricandolo in un camion a sua volta rubato per poi fuggire nella notte.

Una volta iniziata la fuga, la banda di malviventi sarebbe stata immediatamente individuata dagli uomini della polizia di stato i quali avrebbero iniziato un inseguimento nei confronti dei furfanti culminato nella statale 115 dove quest’ultimi avrebbero dapprima abbandonato il mezzo per poi tentate di dileguarsi attraverso le campagne site tra Villaggio Mosè e Palma di Montechiaro.

Nel tentativo di sfuggire alla caccia degli agenti, un componente della banda, di 40 anni e residente nella provincia agrigentina, sarebbe precipitato in un dirupo riportando delle gravi fratture e traumi vari in tutto il corpo.

Sul posto si sono precipitati sia i vigili del fuoco che i soccorritori del 118 i quali dopo aver recuperato il malvivente l’hanno trasportato in ospedale dove si troverebbe tuttora piantonato dalle forze dell’ordine.

Delle ricerche del resto della banda, proseguite fino a tarda notte, le forze dell’ordine hanno mantenuto il momentaneo riservo.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.