Sarebbe finita con la richiesta di 2 rinvii a giudizio l’inchiesta condotta dalla Procura di Agrigento inerente al furto di un camion e di un cingolato nelle campagne di Canicattì.

I fatti risalirebbero a circa 7 mesi fa quando due uomini di 34 e 36 anni originari del posto ed insieme ad altri due complici non ancora identificati sarebbero stati sorpresi dagli agenti di polizia a rubare un autocarro parcheggiato per strada e un trattore cingolato fermo all’interno di un’azienda agricola.

Una volta colti con le mani nel sacco dalle forze dell’ordine sarebbe nato una folle inseguimento che avrebbe finito col causare la caduta del camion in una scarpata  di circa 9 metri di altezza e il ferimento di uno dei due indagati.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.